alghero e dintorni

Home alghero e dintorni

Alghero

È il più caratteristico centro turistico della Riviera del Corallo.
In questa bella città ci sono molte escursioni giornaliere via barca o escursioni alle grotte vicine a Capo Caccia e di altre bellezze del territorio.
Passeggiando per la città sarete cotturati dalla vista del porto con le sue caratteristiche barche e dalla bellezza della città storica con le splendide boutiques tra cui i famosi negozi di corallo rosso e di abbigliamento.
C'è una buona rete di bus per le principali città e cittadine dell'isola.
Il clima perennemente mite, la trasparenza e gli straordinari colori del mare e l'aroma fragrante della macchia mediterranea si uniscono per garantire una piacevole pausa spensierata.
Questo paradiso per gli amanti dello sport e del mare offre tutto dalla pesca , al nuoto, alle immersioni subacquee al windsurf, vela, tennis ed equitazione.
Inoltre, Alghero è un'oasi incontaminata per la fotografia subacquea e l'archeologia. Tutti i visitatori per l'isola dovrebbe trovare il tempo per visitare la zona circostante, ricca di rovine preistoriche, nuraghi (torri tronche) e domus de janas (tombe).

Nuraghi di Palmavera

Una visita a questo sito permette di esplorare i resti più importanti della cultura nuragica della Sardegna. Il complesso è costituito da una torre antica (tenere), a cui è stato poi aggiunto un bastione. Il bastione racchiude una torre secondaria (con quattro feritoie),un cortile all'aperto che fornisce l'accesso ai piani superiori e un corridoio con nicchie.

Grotte di Nettuno

Nel corso dei millenni, processi geologici carsici hanno scavato numerose grotte di calcare giurassico e cretaceo delle falesie di Capo Caccia. Queste camere scavate,sono coperte da concrezioni fantastiche.

La più famosa delle grotte - e, anzi, le uniche aperte al pubblico - sono le cosiddette 'Grotte di Nettuno', calamita per migliaia e migliaia di visitatori ogni anno.

Nelle vicinanze, si trova la celebre Grotta Verde, che ha dato il nome ad un'intera cultura neolitica, così come la Grotta dei Pizzi e Ricami, la Grotta di Nereo, la Grotta Gea e molti altri ancora - tutte bellezze mozzafiato, ma purtroppo off-limits per tutti tranneper gli speleologi.

Riserva naturale di Porto Conte

Situata a nord della città di Alghero, questa riserva naturale è stata lodata dal grande Jacques Cousteau come "uno dei luoghi più incantevoli del Mediterraneo".

La riserva si estende su 5350 ettari, di cui 60 km di costa, che si estende da Calicut al Lago di Baraz , fornendo la vetrina perfetta per paesaggi naturali e marini che sono assolutamente senza rivali in Europa ..